Interrogazione nr. d'ordine 424

Logo Partito Democratico   Paolo Ticozzi
Nr. d'ordine: 424
Data pubblicazione: 15-10-2021
Data scadenza: 14-11-2021
Proponente: Paolo Ticozzi
Altri firmatari: Monica Sambo, Emanuela Zanatta, Sara Visman, Alessandro Baglioni, Pier Paolo Baretta, Alberto Fantuzzo, Emanuele Rosteghin, Giuseppe Saccà
Referente: Sindaco Luigi Brugnaro (dal 15-10-2021 Assessore Michele Zuin)
Tipo risposta richiesta: in Commissione
Assemblea competente: VI Commissione
Oggetto: Basta tampon tax. Rendiamo strutturale lo sconto sui prodotti sanitari e igienici femminili,
Tipo di risposta richiesto: in Commissione
 

Premesso che 

in data 16 marzo 2021 è stata presentata la mozione d’ordine nr. 190 con oggetto: “BASTA TAMPON TAX, LE MESTRUAZIONI NON SONO UN LUSSO” che ad oggi non è ancora stata discussa e votata in consiglio comunale e che chiedeva tra le altre cose di applicare presso le farmacie comunali prezzi particolarmente contenuti e promozionali sui prodotti sanitari e igienici femminili, quali tamponi interni, assorbenti igienici esterni, coppe e spugne mestruali, e di sollecitare Governo e Parlamento al fine che riducano l’aliquota per i prodotti igienico-sanitari femminili che attualmente è al 22%, per poi arrivare alla totale detassazione dei beni essenziali alla salute e all’igiene femminile;

preso atto che:

Ames ha autonomamente realizzato una promozione che prevede uno sconto del 22% per tutti i possessori di Ames Card su una linea di assorbenti di una specifica marca scaduta il 30/9/2021;

considerato che:

la campagna nazionale “Stop TAMPON TAX, il ciclo non è un lusso!” ha raccolto ad oggi oltre 640.000 firme;

considerato inoltre che:

il 10 settembre 2021 il primo firmatario di questa interrogazione ha inviato una PEC ad Ames chiedendo di prolungare la promozione ed ampliarla a tutti i prodotti per l’igiene mestruale quali assorbenti, tamponi, coppette e spugnette indipendentemente dalla marca; alla PEC non è seguita alcuna risposta;

ritenuto che:

sia importante intervenire in modo strutturale ad esempio rinnovando e ampliando ad altre marche e prodotti l’attuale promozione visto il problema dei costi e dell’iva per l’igiene intimo e mestruale non ha scadenza a differenza della promozione scaduta il 30/9/2021 e non ancora rinnovata;

tutto, ciò premesso e considerato si interrogano il sindaco e gli assessori competenti:

per sapere se tramite Ames si intenda rinnovare l’attuale promozione in essere che prevede uno sconto del 22% ampliandola a tutti i prodotti per l'igiene mestruale (assorbenti, tamponi, coppette e spugnette) indipendentemente dalle marche degli stessi e rendendola strutturale o comunque se intenda procedere in altro modo al fine di applicare prezzi particolarmente contenuti e promozionali sui prodotti sanitari e igienici femminili.

Paolo Ticozzi

Monica Sambo
Emanuela Zanatta
Sara Visman
Alessandro Baglioni
Pier Paolo Baretta
Alberto Fantuzzo
Emanuele Rosteghin
Giuseppe Saccà

 
Interrogazione in formato pdf
15-10-2021
Delega
Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy