Interrogazione nr. d'ordine 352

Logo Partito Democratico   Alessandro Baglioni
Nr. d'ordine: 352
Data pubblicazione: 29-07-2021
Data scadenza: 11-09-2021 (pre sospensione termini 28-08-2021)
Proponente: Alessandro Baglioni
Altri firmatari: Monica Sambo, Pier Paolo Baretta, Alberto Fantuzzo, Emanuele Rosteghin, Giuseppe Saccà, Paolo Ticozzi, Emanuela Zanatta
Referente: Assessore Renato Boraso
Tipo risposta richiesta: in Commissione
Assemblea competente: IV Commissione
Oggetto: Disservizi ACTV
Tipo di risposta richiesto: in Commissione
 

Premesso che

da mesi si stanno verificando disservizi nei servizi Actv, a causa del sovraffollamento dei mezzi, dei ritardi e dell'assenza dell'adeguamento dei percorsi e degli orari di alcune linee al periodo estivo;

Considerato che

  • il mantenimento delle tabelle orarie previste nell'orario invernale ha comportato il mantenimento dei tempi di percorrenza invernali, che non tengono conto dell'aumento del più elevato numero dei passeggeri durante la stagione turistica e pertanto dei maggiori tempi necessari all'imbarco nei mezzi, con conseguenti ritardi in particolar modo sulle circolari 4.1/4.2 e 5.1/5.2;
  • la sospensione del tratto della linea 2 tra Rialto e San Marco e tra San Marco ed il Lido comporta la concentrazione dei turisti sulla linea 1, con forti disagi per i residenti che utilizzano tali mezzi, il dimezzamento del servizio agli imbarcaderi di San Samuele e Ca' Rezzonico e la concentrazione del flusso balneare sulle linee 1, 5.1/5.2 e 6;
  • il servizio di navigazione serale è stato fortemente ridotto e risulta sottodimensionato, con grandi disagi in particolare alla Giudecca e sul Canal Grande;
  • anche nel servizio automobilistico si registrano sovraffollamenti su alcune linee, ed in particolare il servizio di collegamento verso le spiagge risulta sottodimensionato;
  • la mancata introduzione, cessato il coprifuoco, delle corse tardo-serali del servizio di ferry-boat di linea 17 penalizza particolarmente residenti ed operatori economici del Lido di Venezia; inoltre si sono verificate notevoli problematiche riguardanti la manutenzione dei mezzi, che hanno comportato gravi carenze nell'offerta del servizio, specialmente sulla tratta Tronchetto-San Nicolò e sospensioni non isolate sia sulla linea 11 Pellestrina-Lido che sulla linea 17 nella tratta S.Nicolò-Punta Sabbioni;
  • nella tratta Punta Sabbioni-Lido-Venezia si stanno registrando gravi disservizi a causa dell’insufficiente numero dei mezzi e della loro capienza, anche considerato che spesso non vengono utilizzate le motonavi; la drammaticità della situazione è testimoniata dall’invito, riportato dalla stampa locale, ai campeggi da parte del Sindaco di Cavallino-Treporti di informare gli ospiti che è sconsigliabile andare a Venezia viste le situazioni dei mezzi di trasporto;
  • si stanno verificando inoltre improvvise sospensioni di alcune corse;

Valutato che

tali disservizi stanno causando forti disagi all'utenza e comportano tensioni via via crescenti tra cittadinanza e personale di bordo e/o in servizio sui pontili, nonostante le cause di tali disservizi normalmente dipendano dalle carenze dell'offerta del servizio;

Constatato che

l'Assessorato alla Mobilità sembra finito in secondo piano in questa vicenda (persino durante il Consiglio Comunale straordinario sul problema del trasporto pubblico non sono intervenuti né l'Assessore competente né i tecnici di detto referato), mentre sarebbe necessario avere un costante confronto con il Consiglio Comunale per una valutazione congiunta sulle azioni da intraprendere per migliorare il servizio ed evitare i disservizi;

TUTTO CIO' PREMESSO E CONSIDERATO

SI INTERROGA LA GIUNTA PER SAPERE

  1. quali modifiche al servizio sono previste per evitare i sovraffollamenti ed i ritardi dei mezzi;
  2. come si intende garantire la manutenzione dei mezzi affinché essi siano disponibili in funzione dell'andamento della domanda, evitando il ripetersi di episodi quali l'assenza del ferry “Lido di Venezia” per tutta la prima parte della stagione estiva 2021 o le sospensioni dei servizi ferry in alcune tratte;
  3. se intende ripristinare le corse tardo-serali del ferry-boat di linea 17;
  4. quali interventi sono previsti sulla linea 14 e qual è lo stato manutentivo e di disponibilità delle motonavi;
  5. quali sono le cause delle improvvise sospensioni delle corse che stanno avvenendo in queste settimane;
  6. quanto personale è a disposizione per effettuare eventuali corse di rinforzo o per sostituire eventuali improvvise assenze (malattie ecc.);
  7. quanti sono i mezzi in manutenzione o comunque non disponibili, e quali manutenzioni sono state programmate;
  8. se intende avviare un confronto permanente tra Assessorato alla Mobilità, la competente Commissione Consiliare e le Municipalità al fine di monitorare lo stato del trasporto pubblico e valutare congiuntamente gli opportuni correttivi per migliorare il servizio ed evitare i disservizi;
  9. quali azioni intende fare per contrastare le tensioni che coinvolgono il personale delle Aziende di trasporto.
Alessandro Baglioni

Monica Sambo
Pier Paolo Baretta
Alberto Fantuzzo
Emanuele Rosteghin
Giuseppe Saccà
Paolo Ticozzi
Emanuela Zanatta

 
Interrogazione in formato pdf
08-08-2021
Sospensione termini

Sospensione dei termini di scadenza per interruzione dei lavori dal 09-08-2021 al 22-08-2021 ai sensi dell'art. 35 del Regolamento del Consiglio Comunale.

Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy