Interrogazione nr. d'ordine 262

Logo Movimento 5 Stelle   Sara Visman
Nr. d'ordine: 262
Data pubblicazione: 05-04-2021
Data scadenza: 05-05-2021
Proponente: Sara Visman
Altri firmatari: Gianfranco Bettin, Giovanni Andrea Martini, Cecilia Tonon, Marco Gasparinetti, Pier Paolo Baretta, Alessandro Baglioni, Alberto Fantuzzo, Emanuele Rosteghin, Giuseppe Saccà, Monica Sambo, Paolo Ticozzi, Emanuela Zanatta
Referente: Assessore Paola Mar
Tipo risposta richiesta: in Commissione
Assemblea competente: VII Commissione
Oggetto: Previsione di utilizzo del complesso della Celestia che ospita l'Archivio Storico della Città di Venezia e destino del materiale storico lì conservato
Tipo di risposta richiesto: in Commissione
 

Premesso che

- l’Archivio Storico del Comune di Venezia o anche Archivio Storico della città di Venezia è ospitato nel complesso della Celestia, in Castello 2737/A ;

- il Comune di Venezia è il proprietario della porzione Nord del complesso; le restanti parti, di proprietà del Demanio dello Stato, sono comprese nell'elenco dei beni oggetto di richiesta di trasferimento al Comune di Venezia attraverso il Federalismo Demaniale

- dal 1 dicembre 1966 è in larga parte nella disponibilità del Comune di Venezia anche in virtù della richiesta di consegna dei locali già costituenti l'ex Scuola Meccanici del compendio demaniale denominato della Celestia, avanzato al Comando Marina, in relazione all'urgenza di ricovero di famiglie alluvionate a seguito dell'acqua granda del 4 novembre 1966;

- Il Ministero della Difesa in data 18/11/1966 autorizzava la consegna immediata del compendio richiesto e il 26/11/1966 l'intendenza di Finanza di Venezia autorizzava l'Ufficio Tecnico Erariale di Venezia di prendere in consegna l'immobile e di consegnarlo immediatamente al Comune di Venezia;

- la destinazione prevista dal P.R.G. vigente classifica il complesso dell'ex Scuola Meccanici della Celestia come SM (Unità edilizia speciale preottocentesca a struttura modulare): ciò consente la realizzazione diretta di interventi ad eccezione di una piccola parte attualmente occupata dell'Università;

- tutto il complesso ricade all'interno del perimetro del Piano Particolareggiato dell'Arsenale sud in attesa di approvazione. Le destinazioni d'uso compatibili sono quelle di artigianato e pubblici esercizi al piano terra e di abitazioni, uffici, esposizione, istruzione a tutti i piani.

- l'archivio custodisce principalmente la documentazione cartacea di atti, delibere, carteggi, lettere, delle Municipalità di Venezia dal 1806 e quelli delle isole di Pellestrina, Burano dal 1923 e Murano dal 1924, cioè dalle date del loro scioglimento come Comuni autonomi e annessione al Comune di Venezia;

- per la ricchezza di informazioni storico/amministrative/giuridiche della città che custodisce l'archivio, vengono soddisfatte costantemente richieste di consultazione di documenti da professionisti, studiosi e ricercatori;

considerato che

- negli ultimi sei anni sono stati eseguidi lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del sito e effettuato un trasloco di documentazione come si evince dalle delibere qui di seguito riportate:

  • determinazione n. 1058 del 13/06/2016 - affidamento diretto a ditta privata allo scopo di permettere l’utilizzo in sicurezza, da parte degli addetti, di scale e strumentazioni necessarie all’attività archivistica e per evitare altresì che sia compromessa la funzionalità del servizio nell'archivio storico comunale - impegno di spesa di € 5.010,54
  • determinazione n. 1018 del 06/07/2016 - affidamento diretto a ditta privata per la sostituzione di pedane con copri binari “a dosso” in acciaio zincato - impegno di spesa di € 5.010,54 (bilancio 2016)
  • determinazione n. 1621 del 03/11/2017 - affidamento diretto a ditta privata per l'esecuzione dei lavori urgenti sulla copertura dell’immobile sede dell’archivio storico comunale in campo della Celestia 2737 a Venezia - impegno di spesa € 46.735,44 (bilancio 2017)
  • determinazione n. 1222 del 30/08/2017 - affidamento diretto a ditta privata per la sostituzione di pedane con copri binari “a dosso” in acciaio zincato - impegno di spesa di € 2.474,16 (bilancio 2017)
  • determinazione n. 2074 del 25/10/2018 - affidamento diretto a VERITAS S.P.A. del servizio di movimentazione di documentazione presso la sede comunale Archivio “Celestia” Venezia - Impegno di spesa di € 610,00 (bilancio 2018)
  • determinazione n. 2152 del 06/11/2018 - affidamento diretto a ditta privata di servizio di noleggio tubi per lo scarico di documentazione - Impegno di spesa di € 371,70 (bilancio 2018)
  • determinazione n. 1362 del 21/07/2020 - affidamento diretto a ditta privata del servizio di riparazione di un armadio compattabile - Impegno di spesa di € 353,80 (bilancio 2020)

considerato anche che

- con determinazione n. 1753 del 22/11/2016 la gestione della sicurezza è affidata alla società C.I.V.I.S. S.P.A. - CENTRO ITALIANO DI VIGILANZA INTERNA E STRADALE e che tale affidamento della durata di tre anni è stato prorogato nelle more dell’esito del nuovo ricorso proposto avanti al TAR Veneto inerente la gara telematica 6782567 Lotto n.2 di Azienda Zero/Regione Veneto;

visto che

- con Deliberazione n.39 del 18 febbraio 2021 la GIUNTA COMUNALE ha approvato il "Piano della Performance 2021-2023, Piano Esecutivo di Gestione 2021-2023 e allegati, adeguamento del regolamento sul Sistema di Misurazione, Valutazione e Trasparenza della Performance";

- tra le azioni previste nel 2021 il piano prevede uno studio di fattibilità sull’ipotesi di trasferimento dell'Archivio Storico della Celestia:

"si intende fornire elementi concreti (individuazione localizzazioni alternative, costi di trasferimento e di allestimento della nuova sede etc...) di tutto il materiale documentario presente all'Archivio storico della Celestia (quasi 10.000 metri lineari, per la maggior parte ordinati e consultabili ma comprendente anche materiale storico particolarmente delicato). Lo studio inoltre dovrà verificare la possibilità, contestualmente al trasferimento, di un'attività di digitalizzazione e descrizione informatizzata dell'intero Archivio Generale del Comune (comprensivo quindi anche dell'archivio di Via Pertini), volta a rendere tutto il materiale documentario facilmente fruibile da parte dell’utenza sia per ragioni di carattere giuridico-amministrativo sia per ragioni di studio e di ricerca, come previsto dalla vigente normativa sugli archivi pubblici, garantendo nel contempo la conservazione degli originali cartacei altrimenti soggetti a continua movimentazione e riproduzione";

considerato infine che

- sono state spese ingenti somme per la ristrutturazione e la messa in sicurezza del sito oggetto dell'interrogazione;

- non si ha la contezza del perchè, quanti e quali documenti siano stati spostati a dicembre del 2018 e dove;

ritenuto che

- il complesso della Celestia abbia avuto rilevante importanza nelle vicende legate alla Città, tanto da essere entrato nella memoria cittadina come luogo identitario, di cultura e ricerca;

- i documenti conservati nell'Archivio Storico sono parte integrante di questa memoria;

- sia importante mantenere a Venezia (città) l'Archivio scongiurandone lo smembramento;

 

si chiede al Sindaco, in qualità di Assessore alla cultura e agli altri Assessori competenti

  1. di relazionare circa lo stato dell'arte rispetto alla richiesta di trasferimento delle rimanenti parti del complesso di proprietà del Demanio dello Stato al Comune di Venezia attraverso il Fedealismo Demaniale
  2. quanti e quali documenti sono stati trasferiti in occasione del trasloco del dicembre del 2018 e in quale luogo sono stati portati
  3. quali sono le intenzioni dell'Amministrazione circa il mantenimento o meno dell'Archivio Storico della Città di Venezia della Celestia alla luce della previsione di studio di fattibilità succitato e tenuto conto delle cospicue spese di ristrutturazione sostenute
  4. se è già stato individuato il sito alternativo, in caso di trasferimento, per tutto il materiale custodito nell'Archivio Storico
  5. quali sono le previsioni allo studio dell'Amministrazione del futuro utilizzo degli spazi che ora ospitano l'Archivio e dei restanti del complesso della Celestia
  6. se si intenda aprire una discussione condivisa con i consiglieri comunali e con la Municipalità di Venezia-Murano-Burano, data l'importanza storico/identitaria che ricopre il complesso della Celestia, per trovare soluzioni laddove ci siano criticità che ostino il mantenimento dell'Archivio presso tale complesso
  7. se verrà ulteriormente propogato l'affidamento della gestione della sicurezza alla società C.I.V.I.S. S.P.A. in scadenza a Giugno
Sara Visman

Gianfranco Bettin
Giovanni Andrea Martini
Cecilia Tonon
Marco Gasparinetti
Pier Paolo Baretta
Alessandro Baglioni
Alberto Fantuzzo
Emanuele Rosteghin
Giuseppe Saccà
Monica Sambo
Paolo Ticozzi
Emanuela Zanatta

 
Interrogazione in formato pdf
Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy