Mozione nr. d'ordine 219

Logo Verde Progressista   Gianfranco Bettin
Nr. d'ordine: 219
Data pubblicazione: 09-06-2021
Proponente: Gianfranco Bettin
Altri firmatari: Monica Sambo, Alessandro Baglioni, Pier Paolo Baretta, Alberto Fantuzzo, Emanuele Rosteghin, Giuseppe Saccà, Paolo Ticozzi, Emanuela Zanatta, Marco Gasparinetti, Giovanni Andrea Martini, Cecilia Tonon, Sara Visman
Assemblea competente: Consiglio comunale
Oggetto: attribuzione in appalto esterno dei servizi amministrativi (espressamente di Call Center , CUP e segreterie di reparto) dell’Azienda Ulss 3 Serenissima.
 

Premesso

che l' Azienda Ulss 3 Serenissima ha bandito una gara per l'attribuzione in appalto esterno dei servizi amministrativi (espressamente di Call Center , CUP e segreterie di reparto), che rinnoverà gli appalti attualmente in essere per le tre Ulss soppresse, confluite e accorpate nell'attuale Azienda ULSS3 Serenissima;

che il capitolato risulta essere più basso di ben del 30% della somma di quello ad oggi in essere;

che un capitolato con un ribasso così marcato, rischierebbe di concretizzarsi in una diminuzione dei servizi e minor tutela dei posti di lavoro del personale oggi impiegato.

Considerato

che l'attuale situazione pandemica mondiale sta richiedendo un maggior sforzo ed impegno per le strutture sanitarie e per il personale ivi impiegato, sia esso medico, infermieristico e amministrativo;

che da tale maggior sforzo dovrebbe discendere un maggior (e non minor) impiego di risorse, al fine di aumentare l'efficienza e la fruibilità dei servizi sanitari, già in parte compromesse (si fa riferimento, ad esempio, all'ormai prolungata chiusura dell'Ospedale Civile se non per prestazioni urgenti, con priorità breve o per pazienti in condizioni di particolare fragilità);

che, con riferimento specifico all'area insulare del Comune di Venezia, la peculiare conformazione territoriale non potrebbe tollerare una diminuzione dei servizi amministrativi, né in sede ospedaliera, né distrettuale .

Considerato inoltre

L'ingente mobilitazione dei cittadini che, nel 2019, ha scongiurato il declassamento dell'Ospedale Civile e che ha evidenziato l'attenzione e la preoccupazione della cittadinanza per il mantenimento, l'efficienza e la qualità dei servizi sociosanitari nella città insulare.

Tutto ciò premesso e considerato esprime

Preoccupazione per le notizie apprese a mezzo stampa riguardanti la riduzione del capitolato e quindi la possibile riduzione dei servizi;

Solidarietà al personale medico, infermieristico ed amministrativo impegnato in questo difficile momento ed in particolare al personale in appalto interessato dalla gara in oggetto.

Impegna

Il Sindaco a farsi portavoce presso l'Azienda Ulss 3 Serenissima di tale preoccupazione e di chiedere chiarimenti in merito al mantenimento dei servizi e alla tutela dei posti di lavoro, anche in virtù del Suo ruolo di autorità sanitaria locale, e in particolare, promuovendo a questo fine, la convocazione a breve della conferenza Sindaci-Azienda Ulss 3 Serenissima.

Il Presidente della III Commissione consiliare a porre nel prossimo futuro il tema in discussione.

 

Gianfranco Bettin

Monica Sambo
Alessandro Baglioni
Pier Paolo Baretta
Alberto Fantuzzo
Emanuele Rosteghin
Giuseppe Saccà
Paolo Ticozzi
Emanuela Zanatta
Marco Gasparinetti
Giovanni Andrea Martini
Cecilia Tonon
Sara Visman

 
Mozione in formato pdf
Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy