Interrogazione nr. d'ordine 679

Logo Partito Democratico   Alessandro Baglioni
Nr. d'ordine: 679
Data pubblicazione: 24-11-2022
Data scadenza: 24-12-2022
Proponente: Alessandro Baglioni
Altri firmatari: Monica Sambo, Giuseppe Saccà, Alberto Fantuzzo, Emanuele Rosteghin, Paolo Ticozzi, Emanuela Zanatta
Referente: Assessore Massimiliano De Martin (dal 25-11-2022 Sindaco Luigi Brugnaro - dal 28-11-2022 Assessore Renato Boraso)
Tipo risposta richiesta: in Commissione
Assemblea competente: V Commissione
Oggetto: Riapertura immediata alla cittadinanza del parcheggio interrato di via Orlanda
Tipo di risposta richiesto: in Commissione
 

Premesso che

al termine di via Orlanda, nei pressi di San Giuliano, vi è una struttura ricettiva con un parcheggio in superficie ed uno interrato;

Considerate

le segnalazioni dei cittadini circa l’avvenuta installazione, alcuni mesi fa, di una sbarra a regolamentare l’accesso del parcheggio interrato, impedendone di fatto la fruizione pubblica;

Rilevato che

  • la sbarra risulta abitualmente chiusa;
  • la segnaletica verticale all’altezza della sbarra indica “entrata parcheggio hotel”, mentre quella orizzontale riporta “park hotel”;

Appurato che

  • nel 2012 è stata stipulata una cessione gratuita di aree a favore del comune di Venezia ed asservimento a servitù perpetua di uso pubblico di un’area pari a 2334 mq nel parcheggio interrato e a 393 mq nel parcheggio a raso nei pressi della fermata ACTV;
  • la convenzione prevede inoltre che le aree a standard pubblico devono essere accessibili all’utenza e sufficientemente pubblicizzate dalla società mediante cartelli che ne indichino la destinazione pubblica, apponendovi eventualmente gli orari di apertura e chiusura del parcheggio come da indicazioni della Direzione Mobilità e Trasporti del Comune di Venezia;

Ritenuto che

il parcheggio debba essere restituito immediatamente alla cittadinanza;

tutto ciò premesso e considerato

si interroga la Giunta Comunale per sapere

  1. da quanto tempo e da chi è stata installata la sbarra all’ingresso del parcheggio interrato, per quali motivi e con che autorizzazioni;
  2. quali azioni intende compiere per restituire alla cittadinanza la possibilità di utilizzare un bene pubblico e con quali tempistiche;
  3. qualora l’installazione della sbarra non sia stata autorizzata, come verrà regolato il periodo in cui alla cittadinanza è stata sottratta la possibilità di utilizzare il park tenuto conto del valore del parcheggio;
  4. quali altri casi di parcheggi interrati di proprietà comunale con la previsione di fruizione pubblica esistono in Città e qual è la loro situazione attuale.
Alessandro Baglioni

Monica Sambo
Giuseppe Saccà
Alberto Fantuzzo
Emanuele Rosteghin
Paolo Ticozzi
Emanuela Zanatta

 
Interrogazione in formato pdf
28-11-2022
Delega
25-11-2022
Dichiarazione di non competenza
Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy