Interrogazione nr. d'ordine 321

Logo Tutta la Città Insieme   Giovanni Andrea Martini
Nr. d'ordine: 321
Data pubblicazione: 08-06-2021
Data scadenza: 08-07-2021
Proponente: Giovanni Andrea Martini
Referente: Assessore Renato Boraso
Tipo risposta richiesta: scritta
Oggetto: Autorimessa Comunale: aumentare i posti disponibili per i residenti
Tipo di risposta richiesto: scritta
 

Premesso che

la Deliberazione n. 37 del 27 giugno 2019 del Consiglio Comunale “Regolamento degli abbonati, dei posti riservati e delle tariffe nell'autorimessa comunale di Piazzale Roma – modifiche”, stabilisce che:

  • il numero di stalli da destinare al servizio di parcheggio in abbonamento per i residenti, le attività produttive e gli enti di Venezia Città Antica e le Isole che insistono nel territorio del Comune di Venezia è pari a 1848 posti;
  • il numero di stalli da destinare ai transiti giornalieri presso l’Autorimessa Comunale è pari a 334 posti;
  • sono stati creati 34 posti destinati a sosta di velocipedi, per un totale di circa 120 biciclette.

Premesso anche che

Una politica turistica sostenibile dovrebbe disincentivare l'arrivo dei visitatori in automobile, a maggior ragione se giornalieri, in modo da diminuire la permanenza breve e il cosiddetto “mordi e fuggi”, e puntare invece su un efficiente trasporto pubblico locale.

Considerato che

  • le politiche di mobilità urbana sostenibili dovrebbero trovare un giusto equilibrio tra la diminuzione generale dell'uso dell'automobile e la necessità dei cittadini di muoversi in macchina per raggiungere mete altrimenti inaccessibili con mezzi pubblici;
  • i parcheggi di Piazzale Roma sono, per i residenti della Venezia insulare e delle isole, i più funzionali, vista anche la vicinanza del terminal dei vaporetti, che raggruppa le principali linee di navigazione;
  • le richieste di posto auto presso l'Autorimessa Comunale presentate dai residenti relativamente al bando 2009 erano 1.500.

Visto che

  • è stato annunciato, ma finora non è stato indetto, il bando pubblico per l'assegnazione di 220 posti, dopo più di 10 anni dall'ultima indizione;
  • la proposta di riservare tutti i posti disponibili dell'Autorimessa Comunale ai residenti della Venezia insulare e delle isole, mantenendo una percentuale di posti per velocipedi e per enti e attività produttive ha riscontrato il favore generale della cittadinanza.

Si interrogano il sindaco e l'assessore competente per sapere:

  • quando l'Amministrazione Comunale intende erogare il prossimo bando per l'assegnazione dei posti auto disponibili;
  • perché l'Amministrazione Comunale non decide di modificare il Regolamento in vigore, mettendo a bando anche i 334 posti attualmente destinati ai transiti giornalieri, in modo da aumentare il numero di posti disponibili per i residenti e garantire così la piena e costante occupazione dell'Autorimessa e disincentivare l'arrivo di visitatori giornalieri.



 

Giovanni Andrea Martini


 
Interrogazione in formato pdf
Torna indietro

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy