Ordine del Giorno nr. d'ordine 39

Consiglio comunale - Seduta del 14-04-2022
Nr. d'ordine: 39
Data pubblicazione: 19-04-2022
Assemblea competente: Consiglio comunale
Data seduta: 14-04-2022
Atti di riferimento: Mozione nr. d'ordine 328
Oggetto: Formazione classi secondarie di primo grado a Murano e Burano

Il Consiglio comunale

IL CONSIGLIO COMUNALE DI VENEZIA

PREMESSO CHE:

- l’Istituto Comprensivo Ugo Foscolo Murano - Burano è formato, tra gli altri, dai plessi di scuola secondaria di primo grado Vivarini di Murano e Galuppi di Burano

- le iscrizioni per l’anno scolastico 2022-2023 contano 33 bambini nella scuola Vivarini e 7 bambini (di cui due con disabilità) nella scuola Galuppi

- l’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto ha comunicato l’intenzione di respingere la richiesta del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Ugo Foscolo Murano - Burano di formare 3 classi secondarie di primo grado, necessarie per il mantenimento degli alunni nelle scuole di Murano e Burano

CONSIDERATO CHE:

- la formazione di una sola classe a Murano e di una a Burano significherebbe obbligare tanti alunni a un tragitto tra un’isola e l’altra di quasi un’ora

- parimenti la costituzione di due classi a Murano e la soppressione dell'unica classe a Burano potrebbe essere preludio per la chiusura della Scuola dell'isola, dando luogo a una perdita di percorso scolastico difficile da recuperare

- alcune famiglie stanno già valutando lo spostamento in altre sedi scolastiche, con il conseguente rischio che la classe di Burano nemmeno venga formata

SOTTOLINEATO CHE:

- la morfologia del nostro territorio presenta delle caratteristiche e delle specificità uniche, delle quali è fondamentale tener conto per fornire un reale sostegno a tutte le famiglie che decidono di vivere a Venezia e nelle isole della laguna

- la scuola è un presidio del territorio di primaria importanza, elemento imprescindibile per tutelare la residenzialità delle isole

- la specificità di Venezia è riconosciuta anche a livello nazionale dalla Legge Speciale per Venezia e recentemente la Città è stata deputata a capitale mondiale della sostenibilità 

- in Parlamento è in discussione la modifica dell’articolo 119 della Costituzione, concernente il riconoscimento delle peculiarità delle isole e il superamento degli svantaggi derivanti dall’insularità

TENUTO CONTO CHE:

- il Consiglio dell’Istituto Comprensivo Ugo Foscolo ha fatto propria all’unanimità la mozione del Collegio Docenti per chiedere il mantenimento delle tre classi secondarie di primo grado

- è stata avviata una petizione che conta già moltissime firme per il mantenimento delle tre classi secondarie di primo grado 

- la collaborazione tra Comune, Regione e Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto ha già permesso l'anno scorso alla scuola primaria Vivarini di Sant'Erasmo di rimanere aperta

- il Ministero dell’Istruzione, per tramite degli assessorati competenti di Comune e Regione, è a conoscenza di questa delicata situazione

PRESO ATTO CHE:

- anche altre scuole di Venezia si trovano ad affrontare situazioni e difficoltà analoghe, come ad esempio la scuola secondaria di I° grado Pietro Loredan di Pellestrina e la classe prima della sezione Montessori della Giudecca

SI CHIEDE:

- di portare all'attenzione della Presidenza del Consiglio dei Ministri la peculiarità di Venezia come luogo la cui conformazione territoriale, urbana e sociale costituisce una unicità che va riconosciuta necessariamente anche in ambito scolastico, anche alla luce della centralità strategica dell'istruzione ribadita in tutti i programmi europei e governativi con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dal progetto “Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità”

- di sollecitare che questo riconoscimento avvenga attraverso azioni concrete che incidano in maniera evidente sull'attuale disciplina normativa, concedendo flessibilità nella determinazione delle classi e possibilità di benefici incentivanti per gli insegnanti che scelgono come destinazione le isole

Ordine del Giorno in formato pdf

Seduta del: 14-04-2022 ore 10:00
Tipo votazione: votazione in prima convocazione
Nr. legale: 16
Presenti: 32
Votanti: 32
Maggioranza: 17
Esito: approvato all'unanimità

Sindaco
1 Luigi Brugnaro assente
Consiglieri comunali
#Luigi Brugnaro Sindaco
2 Barbara Casarin favorevole
3 Paolino D'Anna favorevole
4 Ermelinda Damiano favorevole
5 Alessio De Rossi favorevole
6 Enrico Gavagnin favorevole
7 Emmanuele Muresu favorevole
8 Giorgia Pea assente
9 Silvia Peruzzo Meggetto assente
10 Aldo Reato favorevole
11 Francesca Rogliani favorevole
12 Paolo Romor favorevole
13 Alessandro Scarpa favorevole
14 Matteo Senno favorevole
15 Chiara Visentin favorevole
#Partito Democratico
16 Alessandro Baglioni favorevole
17 Alberto Fantuzzo favorevole
18 Emanuele Rosteghin favorevole
19 Giuseppe Saccà favorevole
20 Monica Sambo favorevole
21 Paolo Ticozzi favorevole
22 Emanuela Zanatta favorevole
#Lega Salvini - Liga Veneta
23 Alex Bazzaro favorevole
24 Riccardo Brunello favorevole
25 Nicola Gervasutti favorevole
26 Giovanni Giusto favorevole
27 Paolo Tagliapietra favorevole
#Fratelli d'Italia
28 Maika Canton favorevole
29 Francesco Zingarlini assente
#Verde Progressista
30 Gianfranco Bettin favorevole
31 Gianluca Trabucco favorevole
#Forza Italia
32 Deborah Onisto favorevole
#Movimento 5 Stelle
33 Sara Visman favorevole
#Partito Dei Veneti
34 Stefano Zecchi assente
#Terra e Acqua 2020
35 Marco Gasparinetti favorevole
#Tutta la Città Insieme
36 Giovanni Andrea Martini favorevole
#Venezia è Tua
37 Cecilia Tonon favorevole

Continuando a navigare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra Cookie Policy